news

Cade anche Verona: terzo sigillo delle Viola!

10 ottobre 2021

Si arrende anche l’Hellas Verona: a Vigasio la Fiorentina vince 3-1 con le reti di Baldi, un autogol di Ambrosi e il sigillo di Lundin. Le gigliate agganciano l’Inter in classifica e si portano a meno uno dalla Roma.

La Viola parte in quarta con il duo Lundin - Sabatino, ma nei primi venti minuti Keizer vola da tutte le parti salvando il risultato in più di un’occasione. In 5 minuti poi succede di tutto: Neto colpisce la traversa direttamente su punizione, poi subito dopo lancio lungo per Cedeno che porta in vantaggio il Verona. La numero 19 vince un rimpallo e si trova a tu per tu con Schroffenegger battendola sul palo lontano.

La Fiorentina va alla ricerca del pareggio ma ancora super Keizer nega il goal. Sul finale di frazione la spinta viola è premiata: corner dalla sinistra, stacco imperioso di Baldi che riporta il match in parità: 1-1.

Nel secondo tempo la Viola cambia marcia e va subito vicina al vantaggio, ma Oliva salva sulla linea il colpo di tacco di Huchet. Appuntamento solo rimandato perché poco dopo il tandem offensivo viola tenta un triangolo Sabatino-Lundin-Sabatino che viene deviato in rete da Ambrosi. È vantaggio Fiorentina. La svedese cerca di mettere la firma sul match e dopo aver sfiorato un paio di volte la rete alla fine ottiene un pallone in area, stoppa e tira in maniera imprendibile sotto la traversa per il 3-1 ospite.
Coach Panico ne approfitta per buttare nuove forze nella mischia e al triplice fischio raccoglie altri tre punti importanti.

Con questa vittoria - la terza consecutiva - le Viola agganciano l’Inter in classifica (che deve recuperare una partita contro la Roma) e si portano in quinta posizione. Il mese di ottobre vede ora due settimane di pausa prima del big match al Bozzi contro il Milan.

TABELLINO

HELLAS VERONA: Keizer, De Sanctis, Oliva (65’ Ledri), Jelencic, Pasini (65’ Nilsson), Cedeno, Catelli (65’ Dahlberg), Ambrosi, Mancuso (78’ Rognogni), Lotti (78’ Anghileri), Quazzico. A disposizione: Casarasa, Errico, Rizzoli, Horvat. All.Matteo Pachera

ACF FIORENTINA: Schroffenegger, Tortelli, Kravets, Cafferata (46’ Monnecchi), Vigilucci, Breitner (87’ Zazzera), Neto (72’ Catena), Huchet, Baldi (78’ Mascarello), Lundin, Sabatino (83’ Martinovic). A disposizione: Forcinella, Tasselli, Ceci, Vitale. All.Patrizia Panico

Risultato 1-3 (19’ Cedeno HV, 37’ Baldi, 63’ AUT Ambrosi, 77’ Lundin)

La sintesi della vittoria viola.

00:00/00:00

Il commento di Coach Panico sulla partita e sul gruppo.

La svedese Karin Lundin commenta il suo goal "e mezzo" al Verona.

La photogallery del match.

Our partners