WHISTLEBLOWING

SEGNALAZIONI - WHISTLEBLOWING

LA PIATTAFORMA INFORMATICA

COME SEGNALARE

La Società mette a disposizione una piattaforma informatica, per coloro che intendano effettuare, in buona fede, una segnalazione in merito agli aspetti successivamente richiamati.


COSA SEGNALARE

Violazioni, presunte o effettive:

  • del Codice Etico, 
  • del Modello di Organizzazione Gestione e Controllo ex D. Lgs. n. 231 e/o di condotte illecite rilevanti ai sensi del D. Lgs. 231/200[1],
  • della normativa rilevante e/o dei comportamenti non in linea con le regole di condotta previste dal Modello di Prevenzione ai sensi dell’art. 7, comma 5, lett. d) dello Statuto Federale della F.I.G.C. o in contrasto con i principi etici di lealtà, correttezza e probità, avvenute o in corso di esecuzione che possano recare pregiudizio alla Società,
  • del Framework di Child safeguarding (strumento implementato dalla Società per tutelare il benessere dei giovani calciatori). Eventuali situazioni reali o potenziali di abuso del minorenne (intese nelle accezioni terminologiche descritte nella Policy di Child Safeguarding “MIN_POL_01” - conservata presso la Intranet della Società e all’interno di www.acffiorentina.com) sono escluse dalle condotte segnalabili mediante gli strumenti interni previsti dalla Società, in quanto devono essere segnalate in maniera diretta e tempestiva alle Autorità Competenti. 


COSA SEGNALARE

Le segnalazioni vengono ricevute dal Comitato di Whistleblowing, composto da 2 componenti: Il Presidente dell’Organismo di Vigilanza ed il Presidente dell’Organismo di Garanzia della Società.

Il Comitato di Whistleblowing prenderà in considerazione tanto le segnalazioni in forma non anonima, quanto quelle in forma anonima.

PROTEZIONE DEL SEGNALANTE E DEL SEGNALATO

La Società garantisce la riservatezza del segnalante e dell’eventuale soggetto a cui è rivolta la segnalazione. È responsabilità del segnalante essere in buona fede. Le segnalazioni manifestatamente false, o del tutto infondate, non verranno prese in considerazione e potranno essere oggetto di provvedimenti disciplinari. La Società adotterà opportune azioni anche nei confronti di chi minacci o compia atti di ritorsione contro il segnalante. L’accesso alla piattaforma informatica viene gestito in modalità no-log al fine di impedire l’identificazione del segnalante.

PROCEDURA DA SEGUIRE

Per avere consapevolezza e gestire adeguatamente eventuali segnalazioni, si rimanda alla Procedura “Sistema di Whistleblowing per la gestione delle segnalazioni” presente all’interno della Piattaforma.




INVIA LA SEGNALAZIONE

Our partners